Sabato 23 Gennaio 2010

Torna lo smog in città
e la minoranza attacca

Cinque giorni consecutivi di superamento dei limiti imposti per legge alle concentrazioni di polveri sottili in città, sette negli ultimi dieci giorni. Ancora una volta lo smog avvolge il capoluogo riportando di attualità un problema annoso sul quale interviene la minoranza in Comune. "Già lo scorso anno la giunta e il sindaco, a fronte di un’analoga situazione, avevano assicurato iniziative ed interventi per ovviare a tale scarsa qualità dell’aria, del tutto inaccettabile per una città alpina, o quantomeno per ridurne l’impatto, iniziative che non si sono viste".

m.bortolotti

© riproduzione riservata