Mercoledì 06 Gennaio 2010

Casa di riposo di Delebio:
la retta cresce di 120 euro

Aumento di 120 euro con la prima mensilità del 2010 per le rette degli ospiti della casa di riposo di Delebio. Come annunciato nei mesi scorsi dall’amministrazione comunale si è verificata la necessità di ricorrere all’aumento delle rette per gli ospiti della casa di riposo al fine di poter garantire la copertura dell’investimento per la nuova struttura che sarà realizzata entro la fine del prossimo anno.
La retta corrisposta dai 59 ospiti della casa di riposo era pari a 1.130 euro mensili, passati a 1.250 dopo la nuova determinazione effettuata dalla giunta municipale che nella delibera sottolinea che la gestione della struttura comunale di residenza per gli anziani deve tendere al pareggio contabile.
«L’amministrazione - spiega la giunta nella delibera - intende introdurre gradualmente nei prossimi anni le nuove rette che derivano dal piano di ammortamento dei costi della nuova struttura che sarà realizzata entro il 2011, visto che per questi due anni gli attuali ospiti non usufruiranno dei servizi della nuova casa di riposo. Per il 2010 la retta è allineata con quelle delle strutture del mandamento di Morbegno».
Resta fermo l’impegno dell’amministrazione comunale a valutare la possibilità di integrare le rette, nel caso di residenti a Delebio, di quei soggetti o delle famiglie in difficoltà economica, e di segnalare le stesse situazioni per residenti in altri Comuni.
La nova casa di riposo costerà a Delebio 4.500.000 euro. I fondi che il Comune di Delebio ha ricevuto, grazie alle donazioni di privati, e che saranno impiegati per la nuova casa di riposo sono pari a 650.000 euro. Tra le previsioni per i prossimi anni c’è inoltre la disponibilità di fondi provenienti dalla vendita di immobili della casa di riposo. Alla cassa depositi e prestiti è stato richiesto un mutuo per l’intero ammontare dell’investimento della durata di 29 anni.
Le previsioni di entrate saranno sufficienti al pagamento del mutuo per il prossimo quinquennio, mentre per il futuro l’amministrazione sta pensando all’istituzione di una fondazione.
La nuova casa di riposo di Delebio troverà spazio in località Gera-campo fiera, zona scelta a seguito della donazione del terreno da parte del consorzio Gera-Geroni che ha ceduto gratuitamente al Comune 8.000 metri quadrati di superficie sul quale è stato studiato il progetto sostenuto anche dalla Comunità montana di Morbegno
La struttura della nuova casa di riposo avrà 60 posti e sarà realizzata in due padiglioni, uno con tre nuclei da 20 posti, l’altro con i servizi quali palestra, cucine, spazi per i dipendenti.

l.begalli

© riproduzione riservata