Lunedì 04 Gennaio 2010

Piazzale dei bus
invaso dal ghiaccio

Ghiaccio nel piazzale dei pullman, malumori fra i viaggiatori. Non sono mancati gli utenti delle autolinee del trasporto pubblico locale che, nei giorni scorsi, hanno espresso qualche perplessità per la presenza di ghiaccio nel piazzale situato fra la stazione ferroviaria di Chiavenna e Pratogiano. Non si sono registrati episodi particolarmente gravi, ma gli spostamenti dei pedoni e le manovre degli automezzi sono stati resi difficoltosi dalla presenza di ghiaccio.  Anche le operazioni di carico e scarico dei bagagli sono state complicate  da questa situazione. Per gli autisti delle corriere non è stato l’unico motivo di proteste. Sulla strada della Valle Spluga, secondo alcuni addetti ai lavori la presenza di neve in corrispondenza dei tornanti ha reso estremamente complicate le manovre.
Tornando ai problemi legati al ghiaccio, anche dall’itinerario ciclo-pedonale che unisce la zona di Poiatengo a Prosto di Piuro sono arrivate alcune lamentele. Molte persone si spostano a piedi da un paese all’altro, sia in bici, sia a piedi per una passeggiata. Negli ultimi giorni hanno dovuto fare i conti con la presenza del ghiaccio in diversi punti. Chiaramente le emergenze sono altre, ma con un interventor elativamente semplice si potrebbero ottenere dei notevoli miglioramenti. Il tratto che va dal cimitero di Prosto a Scilano è stato chiuso per evitare ogni tipo di problema.

l.begalli

© riproduzione riservata