Domenica 03 Gennaio 2010

Benetton cade in pista
e si rompe i legamenti

Tra gli infortunati sulle piste da sci c’è anche un personaggio vip. Alessandro Benetton, che pure è uno sciatore di alto livello, è finito al pronto soccorso del Morelli di Sondalo dopo un incidente sugli sci avvenuto a Santa Caterina Valfurva. Un incidente a quanto pare banale - era praticamente in fondo alla pista ed è stato prontamente soccorso - avvenuto la vigilia di San Silvestro, ma la diagnosi dei medici, dopo gli esami clinici del caso, non è delle migliori visto che parla di una rottura dei legamenti del ginocchio. Ironia della sorte, lo stesso infortunio che la sua compagna Deborah Compagnoni ebbe alle Olimpiadi francesi di Albertville. Proprio l’ex campionessa, che a Santa Caterina Valfurva è di casa in senso letterale, ha accompagnato Alessandro in ospedale. Preso atto del responso degli ortopedici del Morelli, Benetton ha lasciato la struttura ospedaliera. Pare che abbia deciso di effettuare l’intervento in una clinica romana.
Per il rampollo Benetton sciare è più di un hobby, visto che anche prima di conoscere l’ex campionessa Compagnoni partecipava a gare ed era punteggiato. Una cosa è certa: per questa stagione sci in soffitta. Al massimo andrà a bordo pista per assistere alle prodezze dei figli Agnese e Tobias. Deborah che nella sua lunga ed inimitabile carriera ha dovuto fare più volti i conti con guai fisici potrà ben capire lo stato d’animo del suo Alessandro e stargli amorevolmente vicina.

l.begalli

© riproduzione riservata