Mercoledì 18 Novembre 2009

Fa un volo di sei metri:
paura per un operaio

È ricoverato all’ospedale di Sondrio E. P., l’operaio di 45 anni vittima alle 10.30 di ieri di un incidente sul lavoro ad Albosaggia. L’uomo, che abita a Caspoggio, è caduto da un’altezza di sei metri mentre stava lavorando in un cantiere edile. Subito i colleghi hanno dato l’allarme e in pochi minuti è arrivata sul posto l’ambulanza del 118. Il ferito, a cui sono state riscontrate diverse lesioni tipiche delle cadute dall’alto, è stato così caricato a bordo del mezzo di soccorso e portato d’urgenza all’ospedale di Sondrio, dove è stato ricoverato in codice giallo.
A una prima impressione le sue condizioni non sembravano tali da fare temere per la vita, ma i medici hanno comunque disposto un periodo di osservazione per tenere monitorate le condizioni del paziente, tenuto conto del cosiddetto rischio evolutivo di certi tipi di trauma. La prognosi però non risulta riservata. Quasi un miracolo, visto il volo che l’operaio ha fatto. Oltre al personale del 118, sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Sondrio per un primo sopralluogo.
Anche i funzionari dell’Asl però sono stati avvisati dell’accaduto per poter avviare tutte le indagini necessarie a stabilire le cause esatte dell’incidente. Non solo, ma sarà valutata anche l’idoneità delle misure di sicurezza adottate nel cantiere. Ancora da definire, quindi, le eventuali responsabilità per l’episodio.

l.begalli

© riproduzione riservata