Sbaglia manovra: travolge una donna e vola fuori strada
L’auto è volata fuoristrada rimanendo in bilico sopra una scalinata

Sbaglia manovra: travolge una donna e vola fuori strada

Drammatico incidente a Teglio. Grave turista, investita da un’auto in retromarcia. Scaraventata nella scarpata, è precipitata in un cortile

Grave incidente questa mattina a Teglio, per la precisione in via Berti all’altezza del civico n. 11. Si tratta della via che dalla strada panoramica in prossimità di palazzo Besta sale verso il plesso scolastico del paese. Coinvolte due donne di 46 e 57 anni. La prima, una villeggiante in vacanza a Teglio, stava camminando lungo la strada quando è stata improvvisamente travolta da un’auto Mercedes alla cui guida c’era una residente di Teglio che stava effettuando una manovra. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, la donna investita è stata sbalzata indietro facendo in tutto un volo di circa sei metri dal livello della strada al terreno di un privato sottostante. Sotto la strada, c’è il cortile di un’abitazione, coperto in parte da un lungo tendone che serve per fare ombra nelle ore più calde. Pare che la turista sia finita prima sul tendone e poi da lì sia precipitata per altri tre metri circa sulla pavimentazione del cortile. L’auto, invece, dopo aver sfondato il parapetto ed essere volata fuori strada è rimasta in bilico fra la scala e il cortile sottostante. La dinamica dell’incidente è ancora in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Sondrio intervenuta per i rilievi, ma sembra che all’origine dell’investimento ci sia stata una manovra sbagliata dell’automobilista. La Mercedes è infatti dotata di cambio automatico e pare che la donna al volante abbia innestato la retromarcia e abbia accelerato anziché frenare. Il mezzo è partito così in retro con una certa forza travolgendo la villeggiante e scardinando il parapetto posto lungo la strada comunale. La donna investita ha riportato gravi lesioni per cui è stato chiamato l’elicottero del 118 che l’ha trasportata in codice rosso all’ospedale di Sondalo dove è ora ricoverata in prognosi riservata. Soccorsa anche l’automobilista, che non ha però riportato lesioni gravi e non è stata ricoverata. La squadra dei vigili del fuoco di Tirano è arrivata con un’Aps (auto pompa serbatoio), mentre da Sondrio è salita l’autrogru per il recupero dell’auto che era rimasta in bilico. Dal mezzo è stata fatta uscire l’automobilista e una passeggera che era con lei. Poi i pompieri hanno ancorato l’auto e l’hanno recuperata concludendo l’intervento dopo oltre tre ore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA