Largo ai giovani al Ciapél d’oro: «Grande emozione»
Il gruppo di tutti i premiati al Ciapél d’oro che si è concluso ieri a Castione (Foto by foto Gianatti)

Largo ai giovani al Ciapél d’oro: «Grande emozione»

Michele Confeggi di 27 anni di Sondrio ha conquistato la categoria Valtellina Superiore Docg

Ciapél d’oro che fa ben sperare per il futuro dei terrazzamenti valtellinesi. Perché ad aggiudicarsi l’ambito trofeo è stato un giovane vigneron, Michele Confeggi, 27 anni della frazione Moroni di Sondrio, primo classificato nella categoria Valtellina Superiore Docg, mentre nella Valtellina Doc ha trionfato Severino Mottolinidi Poggiridenti e per le Terrazze retiche Igt ha prevalso Primo Colli di Morbegno. Questa la rosa dei vincitori dell’edizione numero 34 della mostra-concorso dedicata ai piccoli viticoltori, che nell’affollato auditorium “Leone Trabucchi” a Castione ha vissuto oggi il suo momento clou.


© RIPRODUZIONE RISERVATA