Incidenti sul lavoro. Una giornata per i giovani
Fari puntati sulla prevenzione nella giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro

Incidenti sul lavoro. Una giornata per i giovani

Domenica 14 a Sondrio le iniziative organizzate dall’Anmil

Attenzione puntata sui giovani alla giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, che domenica 14 ottobre sarà celebrata anche a Sondrio su iniziativa dell’Anmil provinciale.

Come ogni anno, sarà un appuntamento di informazione e sensibilizzazione rivolto al mondo economico e ai cittadini: «In questa giornata - spiega il presidente dell’Anmil di Sondrio Emilio Roberto Giacomelli - vogliamo rimarcare che la salute e la sicurezza sul lavoro sono una priorità per il futuro del nostro Paese e per le nuove generazioni, in un momento storico in cui l’incertezza è diventata una costante, dopo anni di crisi che hanno avuto riflessi negativi a livello sociale, economico e anche sull’andamento del fenomeno infortunistico».

La giornata si aprirà alle 9,30 con il raduno alla sede Anmil di via Vanoni, da dove partirà un corteo diretto verso il centro città: lungo il tragitto verranno deposte due corone di alloro al monumento al lavoro e al sacrificio nei giardini del Tribunale e alla lapide in memoria dei caduti sul lavoro in via Vittorio Veneto, poi alle 10,30 in Collegiata sarà celebrata la messa.

Alle 11,30, al cinema Excelsior si terrà la cerimonia civile, un momento di riflessione sul fenomeno degli infortuni sul lavoro anche in provincia di Sondrio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA