Frana sulla strada a Forcola, si temono vittime
Frana a Forcola sulla Provinciale (Foto Gianatti)

Frana sulla strada a Forcola, si temono vittime

Ieri sera in località Sirta è scesa una frana in roccia di qualche migliaia di metricubi. Sul posto tecnici, vigili del fuoco, geologo e specialisti

Vigili del fuoco, geologo, tecnici e specialisti arrivati anche da fuori provincia sono al lavoro da questa notte in Comune di Forcola, in Bassa Valle, per una frana in roccia che ieri sera poco dopo le 22 si è staccata dal versante montuoso scaricando materiale sulla strada provinciale. A dare l’allarme alle 22,24 un automobilista che transitando sulla strada si è trovato davanti all’improvviso il materiale. Immediato l’intervento dei soccorritori. Al momento non risultano segnalazioni di persone disperse, ma per fugare ogni dubbio sono state visionate le immagini delle telecamere della videosorveglianza che si trovano nella zona e sono stati contattati tutti i proprietari dei veicoli che erano transitati prima del crollo: tutti hanno riposto alle forze dell’ordine riferendo di non essere stati coinvolti dalla frana e di non aver notato nulla di strano transitando. Nei filmati visionati dalle forze dell’ordine si vede però transitare anche un furgone del quale non si riesce a leggere la targa completa. Non solo. C’è una strada di accesso alla Provinciale 16 che non è monitorata da telecamere: qualcuno potrebbe essersi immesso sulla via da lì ed essere stato travolto dalle rocce. Si tratta comunque - è bene precisarlo - di mere ipotesi, visto che non risultano segnalazioni di persone disperse al momento. Le operazioni di rimozione dei massi inizieranno non appena saranno completate le opere di disgaggio di materiale ancora pericolante rimasto sul versante. Attualmente sarebbe troppo rischioso procedere ai lavori sulla strada. Sul posto per il sopralluogo sono intervenuti anche il sindaco Tiziano Bertolini e il presidente della Provincia Elio Moretti.

Seguiranno aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA