È ufficiale: chiusura invernale per lo Spluga

È ufficiale: chiusura invernale per lo Spluga

La chiusura sarà attiva dalle 18 di oggi lungo l’ultimo tratto montano della statale, già interdetto al transito sui versanti lombardo ed elvetico a causa delle precipitazioni consistenti degli ultimi giorni, tra Montespluga e il confine di Stato

Come di consueto per la stagione invernale, è stata programmata la chiusura al transito del Passo dello Spluga, lungo la strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga”, in provincia di Sondrio. La chiusura sarà attiva dalle 18 di oggi lungo l’ultimo tratto montano della statale, già interdetto al transito sui versanti lombardo ed elvetico a causa delle precipitazioni consistenti degli ultimi giorni, tra Montespluga (km 147) e il confine di Stato (km 149,519). Inoltre, resterà chiuso al transito nella fascia oraria compresa tra le ore 18 e le ore 8 del giorno successivo il segmento tra Teggiate (km 140,625) e Montespluga (km 147), a esclusione del periodo compreso tra il 22 dicembre ed il 7 gennaio 2020 durante il quale la chiusura, lungo lo stesso tratto, sarà limitata dalla mezzanotte alle 8 del giorno successivo.
Il provvedimento resterà in vigore durante l’intera stagione invernale fino alla riapertura, prevista per la primavera 2020.
Anas ha inoltre programmato la pulizia dei marciapiedi, delle banchine, della segnaletica e delle pareti delle gallerie tra Grosio e Bormio, la statale 38 “dello Stelvio”, sempre in provincia di Sondrio. Per l’esecuzione degli interventi la statale sarà chiusa al traffico dalle 21 di oggi 20 novembre alle 6 di domani 21 novembre nel tratto compreso tra Grosio (km 76,500) e Sondalo (km 83,700) e tra Sondalo (km 83,700) e Bormio (km 99,700). La chiusura delle due tratte sarà effettuata alternativamente, con deviazione della circolazione sulla viabilità provinciale. Il percorso alternativo sarà segnalato tramite apposita segnaletica in loco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA