Atletica in passerella. Sono 300 gli sportivi premiati nella festa
La premiazione degli atleti meritevoli per i risultati ottenuti nel 2018 (Foto by foto Gianatti)

Atletica in passerella. Sono 300 gli sportivi premiati nella festa

La kermesse chiude una stagione positiva. «I nostri tesserati sono in tutto 2480, con 22 società. E stiamo studiando nuove iniziative promozionali»

Affollata e coloratissima la sala del Policampus per la tradizionale Festa dell’Atletica. Giovanni Del Crappo, presidente del Comitato Provinciale, dopo aver ricordato Giampiero Bottà, che tanto ha operato a favore del movimento provinciale, ha sintetizzato i numeri di un’annata molto attiva.
«I nostri tesserati sono 2480 e appartengono a 22 società. Possiamo contare su 50 tecnici e 35 giudici di gara; sono numeri importanti anche se il Comitato ha allo studio un’iniziativa promozionale che sia di ulteriore avvicinamento all’atletica. Ringrazio dirigenti, tecnici e famiglie che ci aiutano a portare avanti il nostro lavoro». Prima della cerimonia hanno portato il loro saluto Gianni Mauri, presidente regionale della Fidal, Michele Diasio, assessore allo sport del comune e Franco Angelini, delegato allo sport della Provincia. Sono quindi sfilati sul palco i premiati del Trofeo Credito Valtellinese, i 196 campioni provinciali di tutte le categorie e discipline, con 300 atleti premiati in tutto. Folto il gruppo degli atleti meritevoli per i risultati ottenuti : Elisa Rovedatti (Csi Morbegno), Maria Gusmeroli (Gp Talamona), Serena Lazzarelli (Gp Valchiavenna), Matteo Bardea (As Lanzada), Oliviero Curti (Gp Santi Nuova Olonio), Nicola Fumagalli (Gp Valchiavenna), Mattia Tacchini (Gp Talamona), Davide Curioni (Santi Nuova Olonio), Alessandro Succetti (Gp Valchiavenna), Lorenzo Moizi (As Lanzada), Gabriela Martelli (Santi Nuova Olonio), Anna Tosarini (Santi Nuova Olonio), Gabriele Biavaschi (Gp Valchiavenna). E ancora: Gianluca Nesossi (Gp Valchiavenna), Rocco Baldini (Pol. Albosaggia), Stefano Bonomi Baseggia (Pol. Albosaggia), Patrizio Fabiano (As Lanzada), Daniele Molatore (As Lanzada), Saverio Steffanoni (Pol. Albosaggia), Cristina Molteni (Gp Valchiavenna), Eleonora Fascendini (Gp Valchiavenna), Elisa Compagnoni (Atl. Alta Valtellina), Elisa Desco (Atl. Alta Valtellina). E poi: Guido Rovedatti (Csi Morbegno), Alessandro Gusmeroli (Csi Morbegno), Stefano Sansi (Csi Morbegno), Graziano Zugnoni (Santi Nuova Olonio), Manfred Di Blasi (Csi Morbegno), Ivonne Martinucci (Gp Valchiavenna), Paolo Donà (Csi Morbegno), Giuseppe Tangherloni (Santi Nuova Olonio), Giorgio Lerda (Gp Valchiavenna).
Otto gli atleti definiti super meritevoli per i risultati registrati a livello nazionale e anche internazionale. Sono: Carluccio Bordoni (Marathon 2002), Marco Simonini (AdM Ponte), Giovanni Rossi (As Lanzada), Alessandro Rossi (As Lanzada), Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina), Mery Ellen Herman (Santi Nuova Olonio), Cinzia Zugnoni (Csi Morbegno), Patrick Olcelli. Premiate anche le società nei diversi settori: GP Santi Nuova Olonio, GP Valchiavenna, GS CSI Morbegno, Polisportiva Albosaggia, GS Valgerola e GP Talamona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA