Mercoledì 07 Maggio 2014

“Valtellina Turismo”

I soci raddoppiati

Un anno scandito da numerose iniziative, dalla partecipazione a fiere nazionali e internazionali, dalla realizzazione di tanti progetti e dall’avvio di nuove attività. Minimo comun denominatore, la valorizzazione e la promozione dell’offerta turistica del nostro territorio in un’ottica di destagionalizzazione, lo sviluppo della cultura dell’accoglienza e del fare rete tra gli operatori della ricettività.

Nell’annuale assemblea dei soci, riunita lunedì mattina nella sede dell’Unione del Commercio del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio, la presidente di Valtellina Turismo Giovanna Muscetti ha ripercorso un anno di attività della società cooperativa consortile che, nata nel 2011 da una costola di Federalberghi Sondrio (nel maggio del 2013 l’insediamento del nuovo cda con Muscetti presidente), rappresenta il braccio operativo e privato del progetto di promo-commercializzazione della destinazione Valtellina.

«Nel corso del 2013 - ha evidenziato la presidente Muscetti - Valtellina Turismo ha lavorato duramente per attuare gli obiettivi strategici della sua mission, che è quella di contribuire allo sviluppo, alla gestione, alla promozione e alla commercializzazione dell’offerta turistica della provincia di Sondrio. Tanto è stato fatto e considero rilevanti i risultati conseguiti, primo fra tutti, l’incremento del numero dei soci che sono raddoppiati, un significativo segno di fiducia e apprezzamento per il lavoro svolto da Valtellina Turismo e per i nuovi progetti in fìeri».

© riproduzione riservata