Si può amare la Valle grazie a un nuovo blog
Il progetto è stato presentato nella sede dell’Unione commercio

Si può amare la Valle grazie a un nuovo blog

Realizzato da Valtellina Turismo, è un diario di viaggio online per il popolo della Rete.

Immagini mozzafiato, racconti provenienti direttamente dal cuore, testimonianze di esperienze che turisti e residenti hanno vissuto a stretto contatto con le eccellenze e le bellezze del territorio della provincia di Sondrio: a veicolarle, il nuovo blog #AmolaValtellina, realizzato da Valtellina Turismo.

Proprio il blog si propone di essere un diario di viaggio in progress che viene arricchito costantemente grazie all’apporto dei blogger e dei cosiddetti “ambassador”: già online, ad esempio, ci sono alcuni post scritti proprio da alcuni blogger che hanno visitato la Valtellina e hanno raccontato e descritto la loro esperienza. Sono quattro le aree tematiche in cui è suddiviso il blog: benessere, cultura, natura/sport ed enogastronomia, mentre il logo scelto per #AmolaValtellina è un cuore che batte multicolore e che rappresenta tutte le emozioni che il territorio della provincia può regalare a turisti, visitatori e residenti.

Il blog, presentato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa alla sede dell’Unione commercio, turismo e servizi di Sondrio, è in realtà online già dallo scorso 2 dicembre, visto che ha debuttato nell’edizione 2017 dell’Artigiano in Fiera (per l’occasione era stata realizzata anche una spilla raffigurante il logo di #AmolaValtellina) e grazie ai contributi dei blogger già postati può sin qui vantare numeri lusinghieri: il blog, infatti, ha già superato le 20 mila visualizzazioni, con oltre 8.600 visite e una durata media di ogni sessione di 2 minuti e 25 secondi. Questo pubblico è stato acquisito per il 49,6% dai social, per il 33,4% in modo diretto, per il 7,5% attraverso i motori di ricerca, per il 5,5% via mail e per il 4% attraverso referral.

Sul blog sono stati pubblicati oltre 50 articoli che hanno attirato per il 50% utenti di età compresa tra i 24 e i 44 anni. Inoltre, gli articoli del blog sono stati ripresi con 18 post sulla pagina Facebook “Valtellina” che hanno avuto 100 mila visualizzazioni e 280 condivisioni, e attraverso 19 storie di Instagram, viste da più di 33 mila utenti. Ora, per il blog #AmolaValtellina è il momento di compiere il passo successivo e coinvolgere i cosiddetti “ambassador”: si tratta di operatori turistici, produttori, sportivi o anche semplici cittadini residenti in provincia che possono raccontare il territorio valtellinese o promuovere la loro attività producendo un breve testo corredato da alcune immagini da cui emerga chiaramente il loro amore per la Valtellina e la capacità di emozionare gli utenti del blog, invogliandoli a visitare la provincia di Sondrio. Proprio sul blog è presente un’apposita sezione che spiega come fare a diventare “ambassador”.

«Il blog è un progetto molto importante - ha evidenziato Lucia Simonelli di Valtellina Turismo - perché è uno strumento di promozione online con ampie prospettive di crescita e un mezzo che ci consente di essere in contatto costante con il territorio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA