Sabato 07 Giugno 2014

Scatta la Colletta alimentare

per l’emergenza nel Paese

Raccolta di generi alimentari il 14

Sabato 14 giugno si terrà in valtelline e Valchiavenna, come nel resto d’Italia, la Colletta alimentare.

«Un’edizione straordinaria della popolare “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare” - si legge in un comunicato diffuso per annunciare l’iniziativa - si rende necessaria per far fronte all’emergenza alimentare che affligge il nostro Paese: sono oltre 4 milioni le persone in Italia che vivono grazie a pacchi alimentari o pasti gratuiti presso le mense. 2 milioni di persone povere nei prossimi 4 mesi rischiano di non avere sufficienti aiuti alimentari». Infatti mentre le richieste di aiuto sono in continuo aumento nei magazzini della Rete Banco Alimentare diminuisce la disponibilità di cibo. «A breve - prosegue il comunicato - anche il nostro governo dovrebbe dare il via all’attuazione del Fondo Nazionale che andrà ad unirsi al nuovo Fondo di aiuti agli indigenti finanziato dall’Ue. Ma l’emergenza è ora! Il 14 giugno, nei supermercati che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile acquistare e donare alimenti a lunga conservazione, che poi la Rete Banco Alimentare distribuirà alle oltre 8.800 strutture caritative convenzionate, che ogni giorno assistono circa 2 milioni di poveri».n 

© riproduzione riservata