Venerdì 04 Luglio 2014

Portale online dell’Inps intasato

Ferme domande di disoccupazione

Problemi per i docenti che devono presentare la domanda di disoccupazione all’Inps

Lunghe (e inutili) code in questi giorni agli sportelli del patronato Inas-Cisl di Sondrio per i docenti di Valtellina e Valchiavenna che hanno visto scadere il 30 giugno il loro contratto annuale e hanno provato a presentare, come è loro sacrosanto diritto e come è ormai per alcuni di loro abitudine consolidata all’inizio di luglio da qualche anno a questa parte, la domanda di disoccupazione: peccato però che tutto questo non sia stato possibile per problemi al portale Inps on-line a cui presentare le domande.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 4 luglio

© riproduzione riservata