Le imprese “verdi” crescono in regione  Ma non in Valtellina
Aumentano le certificazioni Iso

Le imprese “verdi” crescono in regione

Ma non in Valtellina

Il dato di Valtellina e Valchiavenna risulta in calo: si passa da 154 imprese attive nei settori “green” lo scorso anno alle 149 del 2015, con un “peso” sul totale regionale pari all’1,6%.

Le imprese attive nei settori “green” crescono in Lombardia, ma non in provincia di Sondrio. Aumentano però le aziende dotate della certificazione ambientale Iso 14001, come in molte altre province lombarde. I dati arrivano da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati degli enti di certificazione e del registro delle imprese, preparata in vista di un convegno sulle tematiche ambientali, della sostenibilità alimentare e del turismo. In base all’analisi «aumenta l’attenzione delle imprese lombarde per l’ambiente – spiegano dall’ente -, con una crescita del 5% in un anno di quelle dotate di certificazione ambientale Iso». In Lombardia sono in tutto 1.670 le imprese certificate, di cui 42 in provincia di Sondrio, dato in aumento del 5% rispetto all’anno precedente: le percentuali di crescita più forti si sono invece riscontrate a Mantova, più 20,4%, Lodi, più 12%, Monza e Brianza, più 9%, e Varese, più 6,5%. La concentrazione più alta si ha a Milano, dove ha sede il 39,8% delle imprese certificate in Lombardia.

Sempre secondo i dati della Camera di commercio milanese, sono quasi 9.500 le imprese lombarde che operano in settori “verdi”, un mondo che dal 2014 a quest’anno ha fatto segnare una crescita del 4,2%. Il dato di Valtellina e Valchiavenna risulta in calo: si passa da 154 imprese attive nei settori “green” lo scorso anno alle 149 del 2015, con un “peso” sul totale regionale pari all’1,6%. Anche qui, la quota più consistente è in provincia di Milano: quasi quattromila attività e un aumento del 6,4% in un anno. «Seguono Brescia con 1.234, più 3%, e Bergamo con 1.040, più 2,7%, mentre le crescite maggiori si registrano a Lecco, più 5%, Monza e Brianza e Como, più 4%», spiegano sempre dall’ente camerale milanese. Le 9.471 imprese lombarde in questi ambiti rappresentano circa il 19% del totale regionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA