Venerdì 11 Ottobre 2013

In fondo al tunnel
c’è tanta “cassa”

La mappa dell’economia valtellinese, pubblicata dalla Cgil di Sondrio sul numero di ottobre del periodico “Lavoro&società”

Mese dopo mese e anno dopo anno la cassa continua ad aumentare. Se c’è la luce in fondo al tunnel, al momento non la si vede e tutto sembra ancora più buio.

Lo dimostrano i dati diffusi dalla Fiom Cgil della Lombardia. Tutti i mesi l’organizzazione guidata dal segretario Mirco Rota diffonde un’analisi basata sui dati dell’Inps sia per il settore delle tute blu, sia per l’economia di tutti i settori. Il rapporto sugli ultimi dodici mesi evidenzia in misura piuttosto omogenea la difficoltà di quasi tutto il territorio, con un aumento generalizzato della cassa ordinaria.

La cassa in deroga diminuisce, fino a crollare in alcuni casi, ma è legata al rifinanziamento della tipologia dell’ammortizzatore sociale e alle difficoltà che caratterizzano l’accesso a questo strumento. In provincia nel periodo compreso fra ottobre 2012 e settembre 2013 c’è stato un aumento di quasi 190mila ore di cassa rispetto all’anno precedente: si è passati da un milione e mezzo di ore a 1.660.000, con una crescita del 13%.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola l’11 ottobre

© riproduzione riservata