Il consorzio Terziere superiore rinuncia al logo a favore del marchio Valtellina
Promuovere il territorio in vista delle Olimpiadi è tra gli obiettivi

Il consorzio Terziere superiore rinuncia al logo a favore del marchio Valtellina

Unificare in un unico brand l’intero territorio alla base di quanto ha stabilito il nuovo consiglio

Il consorzio turistico Terziere superiore - primo tra quelli provinciali - ha deciso di rinunciare al proprio logo a favore del marchio Valtellina per tutte le attività di comunicazione, con l’obiettivo finale di unificare progressivamente sotto un unico brand l’intero territorio.

La decisione del nuovo consiglio di amministrazione è stata presa in un momento significativo: la Valtellina è, infatti, uno dei territori protagonisti della candidatura ai Giochi olimpici invernali del 2026. Il prossimo passo sarà la definizione di una strategia di comunicazione comune, che vedrà il consorzio di Tirano agire insieme a Valtellina Turismo per proseguire il percorso di promozione della destinazione in modo congiunto, dalla partecipazione a manifestazioni ed eventi per la promozione del territorio e del prodotto montagna allo sviluppo di attività di digital marketing, dai canali social ad attività di media buying e co-marketing.

Non solo. Il consorzio turistico di Tirano è anche il primo soggetto a ricevere la delega da parte della Camera di Commercio di Sondrio per la gestione del brand territoriale. Grazie a questa concessione, potrà autorizzare l’uso del marchio Valtellina in occasione di eventi sportivi, culturali e di promozione dell’offerta agroalimentare nel suo territorio di competenza. I soggetti che intendono adottare il marchio Valtellina per la promozione di fiere, sagre e manifestazioni sportive nel mandamento di Tirano potranno rivolgersi direttamente al consorzio, che si farà garante del rispetto del suo corretto utilizzo.

«Abbiamo aderito volentieri alla proposta del consorzio – commenta la presidente della Camera di commercio di Sondrio, Loretta Credaro –, perché la consideriamo un grande passo in avanti nella valorizzazione e nel rafforzamento del brand Valtellina. Auspichiamo che con la delega per la concessione del marchio a favore degli eventi, l’utilizzo dello stesso possa fortemente diffondersi a favore dell’immagine di tutto il territorio». Il consorzio turistico è l’ente predisposto alla promozione turistica e allo sviluppo economico dei Comuni del comprensorio di Tirano e della Media Valtellina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA