I soci Confindustria votano, Lorenzo Riva è il presidente

Le assise delle imprese hanno eletto l’imprenditore dell’Electro Adda di Brivio.

I soci Confindustria votano, Lorenzo Riva è il presidente
Da sinistra: Mottolini,Anghileri, Riva, Moro, Arcioni, Anghileri

Lorenzo Riva (Electro Adda di Beverate di Brivio) è il nuovo presidente di Confindustria Lecco e Sondrio per il quadriennio 2017-2021. L’elezione di quello che da febbraio era il presidente designato è stata formalizzata dall’assemblea dei soci. Le assise, che si sono tenute in via Caprera in collegamento con la sede di Sondrio, hanno eletto anche il vicepresidente Emilio Mottolini (Salumificio Mottolini di Poggiridenti), sempre per il prossimo quadriennio.

Eletti anche i consiglieri per il biennio 2017-2019: Carlo Anghileri (Novacart di Garbagnate Monastero ), Maria Anghileri (Eusider di Costa Masnaga), Sergio Arcioni (Tsa di Mandello) e Franco Moro (Bresaole Del Zoppo di Buglio in Monte).

Come previsto dallo statuto, il consiglio di presidenza si completa con il presidente del gruppo Giovani imprenditori Giacomo Riva (Electro Adda) e il presidente del comitato Piccola industria Giovanni Ruggeri (Gitalia Jacquard di Costa Masnaga).

Lorenzo Riva: «I colleghi imprenditori hanno scelto di eleggere me e la mia squadra e di questo mi sento estremamente onorato e li ringrazio. Più ancora, hanno scelto un programma che porta all’attenzione alcuni punti fondamentali sui quali cominceremo a lavorare sin da subito, come i temi di industria 4.0, dell’education e del credito. Abbiamo di fronte a noi sfide importanti, sul territorio e sugli scenari nazionali e mondiali, e la nostra associazione con le sue imprese continuerà ad avere un ruolo da protagonista, forte dei suoi valori e delle sue competenze. La nostra autorevolezza si basa anche sulla nostra coesione, come sistema di imprese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA