Fiere, eventi, viaggi. Una vetrina di proposte per i prodotti locali
Il Valtellina wine festival sarà il primo della serie di eventi per promuovere i prodotti della Valle (Foto by archivio)

Fiere, eventi, viaggi. Una vetrina di proposte per i prodotti locali

Presentato ieri in Camera di commercio a Sondrio l’intenso calendario di appuntamenti di informazione e promozione nel quadro del progetto “Taste the Alps”.

Fiere ed eventi, viaggi per la stampa specializzata e incontri dedicati a giornalisti e blogger, manifestazioni sul territorio e trasferte in Italia, Germania e Francia. Per i prossimi mesi il Distretto agroalimentare “Valtellina che gusto!” ha preparato diversi appuntamenti di informazione e promozione dedicati ai prodotti Dop e Igp del territorio, nel quadro del progetto triennale “Taste the Alps”: il calendario è stato presentato ieri mattina in Camera di commercio e il Distretto è pronto a partire per una campagna autunnale ricca di opportunità, come hanno sottolineato a nome dell’ente il presidente Franco Moro, il coordinatore Attilio Tartarini e Marco Chiapparini.

Si comincia fra pochi giorni in Italia, con la presenza al Valtellina wine festival del 21 e 22 settembre e con la partecipazione – in collaborazione con la Regione – al Salone del gusto di Torino, dove il progetto “Taste the Alps” proporrà uno stand con degustazioni di prodotti e piatti tipici, laboratori e informazioni sul territorio valtellinese.

Sempre “in casa”, il Distretto agroalimentare parteciperà alla Mostra del Bitto di Morbegno e alla rassegna Formaggi in piazza di Sondrio, mentre dal 21 al 25 ottobre è prevista la prima trasferta in Francia per il Sial, il Salone internazionale dell’alimentazione a Parigi. Alla kermesse “Taste the Alps” presenterà uno stand con degustazioni e show cooking dello chef Mattia Giacomelli. Dal 26 al 28 ottobre, invece, il Distretto ospiterà in Valle un gruppo di giornalisti specializzati tedeschi per un viaggio alla scoperta dei prodotti e del territorio, esperienza che nel mese di gennaio sarà proposta anche ai giornalisti francesi.

A novembre, invece, “Taste the Alps” tornerà a Parigi per un evento di show cooking incentrato sui prodotti Dop e Igp, con appuntamenti dedicati alla stampa e ai blogger. Il 14 novembre, inoltre, sempre in collaborazione con la Regione, i prodotti valtellinesi verranno presentati nel corso di “Four motors for Europe” a Mannheim, un incontro al quale parteciperanno oltre duecento fra politici, giornalisti e rappresentanti dell’Unione europea.

«Siamo orgogliosi di avere l’opportunità di presentare i prodotti Dop e Igp del territorio in contesti di prestigio a livello nazionale e internazionale – ha sottolineato ieri Franco Moro -. Siamo particolarmente soddisfatti, inoltre, delle sinergie che stiamo sviluppando non soltanto con tutti i Consorzi di tutela, ma anche con le istituzioni e gli attori del territorio. Crediamo che sia proprio grazie al lavoro di squadra che si possano promuovere al meglio, in Italia e all’estero, la Valtellina e le sue eccellenze». L’attività del Distretto si muove su più fronti, ha evidenziato infatti Tartarini: «Si stanno rafforzando le collaborazioni – ha detto –, vogliamo essere sempre più presenti anche in Valtellina e Valchiavenna». In questo filone, ha spiegato Chiapparini, a breve partiranno i percorsi formativi nelle scuole alberghiere e sarà lanciata la nuova edizione del concorso dedicato alle video-ricette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA