Dispotech, il mercato è la terza età
Il prodotto di punta dell’azienda di Mortarotti restano le buste di ghiaccio istantaneo

Dispotech, il mercato è la terza età

Novità a Gordona: lo stabilimento di Mortarotti si è ingrandito per fare spazio a una nuova linea di produzione. L’amministratore: «Abbiamo rinnovato le mantelline monouso, molto richieste per la cura delle persone anziane».

Nuovo anno con nuovi prodotti e uno spazio produttivo in più per Dispotech. Si sono conclusi i lavori di ampliamento della sede di Gordona che hanno visto la realizzazione di un nuovo capannone adiacente a quello esistente di 4.700 metri quadrati.

Le opere hanno aumentato la superficie coperta dell’azienda raggiungendo i 10.000 metri quadrati, di cui il 60% destinato all’ampliamento del settore produttivo e la restante parte a un nuovo magazzino automatizzato per la gestione delle commesse e l’ottimizzazione degli spazi già attivo da inizio settembre.

«Questa estensione ci ha consentito di raddoppiare alcune linee di macchine esistenti, in particolare per la produzione dei teli chirurgici per la sala operatoria e delle nuove mantelline, oltre che di ottimizzare la gestione del magazzino con la conseguente ottimizzazione di spazi e tempi», spiega Massimo Mortarotti, general manager della società̀.

Intanto la divisione di ricerca e sviluppo dell’azienda attiva nei settori medicale, dentale, farmaceutico, promozionale, sportivo e Gdo ha dato il via alla produzione delle mantelline ,molto richieste dalla terza età,con tasca con una macchina espressamente progettata e messa a punto da Massimo Mortarotti e Renato Della Bella, responsabile tecnico dello stabilimento, della progettazione e della messa a punto di nuove tecnologie.

«Con l’inizio dell’anno abbiamo messo in produzione le mantelline con la tasca con la nuova macchina Dispotech – dichiara Della Bella - . Questo prodotto monouso - già̀ presente nella gamma Dispotech – si presenta ora sul mercato completamente rinnovato: la mantellina risulta accoppiata a caldo, senza l’utilizzo di colle, così da rendere questo prodotto ecocompatibile. La divisione di ricerca e sviluppo ha ottimizzato la capacità̀ assorbente delle mantelline mettendo a punto un nuovo sistema di goffratura che - grazie ad alveoli studiati ad hoc - consente di trattenere una maggior quantità̀ di liquidi. Un sistema unico nel suo genere sul mercato».

I vantaggi della nuova macchina per la produzione di mantelline con la tasca non si fermano qui. Grazie a questo progetto durato oltre 14 mesi, questa tecnologia è̀ in grado di produrre mantelline di dimensioni differenti secondo le esigenze dei singoli clienti. «La versatilità̀ di questa macchina consente difatti di realizzare un prodotto più̀ lungo e stretto della mantellina con tasca standard».

Dispotech, azienda che nel 2016, a ventidue anni dall’inizio dell’attività ha dato lavoro a un numero compreso fra i 52 e i 55 dipendenti a seconda dei livelli produttivi, ha prodotto nel 2015 sedici milioni di buste di ghiaccio istantaneo con un fatturato dello stesso anno superiore agli undici milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA