Anche a Sondrio gli angeli anti-burocrazia
Giuseppe Bufalino

Anche a Sondrio gli angeli anti-burocrazia

Oggi a Sondrio il Governatore Maroni : «Ci diranno quali ingranaggi non funzionano»

Il Governatore della Regione Roberto Maroni ha spiegato in Camera di commercio a Sondrio lo spirito del progetto lanciato dal Pirellone a sostegno delle imprese: gli “angeli anti-burocrazia”: trenta giovani neolaureati che lavoreranno sui territori per affiancare le aziende nei rapporti con la pubblica amministrazione. Per Valtellina e Valchiavenna l’“angelo” è il tiranese Giuseppe Bufalino, 26 anni, laureato in giurisprudenza, che ha preso servizio da inizio anno. L’obiettivo del progetto è «scendere sul terreno della concretezza», ha rimarcato Maroni, quindi «vogliamo che gli “angeli” per ciascun territorio ci indichino le cinque-dieci procedure burocratiche più importanti, per semplificarle».

L’attività del progetto, ha poi spiegato Maroni, è strettamente legata alle caratteristiche di ciascun territorio e «inverte il metodo consueto, per cui non sono gli imprenditori a venire nei nostri uffici, ma gli “angeli” a recarsi in azienda». E per chiedere aiuto il Pirellone ha attivato anche un numero verde, 800.318.318, gratuito e attivo dal lunedì al sabato.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola giovedì 5 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA