Zambrotta nel Piccolo Tibet, folla per l’ex calciatore
Gianluca Zambrotta con lo chef e lo staff del Camino a Livigno

Zambrotta nel Piccolo Tibet, folla per l’ex calciatore

Livigno, il campione del mondo 2006 si è concesso una vacanza e una puntata al Camino di Luca Galli.

I campioni del mondo si danno appuntamento a Livigno. La seconda patria della campionessa del mondo dei 200 metri stile libero Federica Pellegrini è meta anche di altri big dello sport. Se il più volte campione di motociclismo Jorge Lorenzo riesce a sempre a mimetizzarsi nel Piccolo Tibet e dribblare l’assalto dei curiosi, un altro campione del mondo come Gianluca Zambrotta, invece, non si è sottratto all’affetto dei tifosi.

Il calciatore comasco, campione del mondo nel 2006 con la nazionale guidata da Marcello Lippi, ha cenato al Camino di Livigno, ristorante del Buon Ricordo, che il titolare Luca Galli ha portato a un livello che soddisfa anche i palati abituati al top. Zambrotta ha avuto una carriera formidabile vincendo praticamente tutto con le maglie di Juventus e Milan e del Barcellona.

Nel settore giovanile del Como è stato compagno di squadra del talento della Valchiavenna Nicola Aloisio, il prestigiatore del calcio valtellinese che per tanti anni ha illuminato la Castellina con le sue giocate spettacolari con la maglia del Sondrio. Se Zambro è ormai un ex, in questi giorni un campione come Federico Pellegrino, star del mondo mondiale, si stava allenando nel Piccolo Tibet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA