Paura a Parigi, voleva farsi esplodere Ucciso un anno dopo Charlie Hebdo
Poliziotti in strada a Parigi subito dopo la sparatoria in cui è rimasto ucciso un presunto terrorista islamico

Paura a Parigi, voleva farsi esplodere
Ucciso un anno dopo Charlie Hebdo

L’uomo stava cercando di entrare in un commissariato con coltello e una finta cintura esplosiva

Nel giorno dell’anniversario della morte di Charlie Hezbo nuova emergenza terrorismo a Parigi e a distanza di poco tempo dalla strage del Bataclan. Un uomo in strada voleva farsi esplodere tra i poliziotti e ha cercato di entrare nella stazione di polizia al XVIII arrondissement, armato di coltello e di cintura da kamikaze, poi rivelatasi fasulla. Prima di cadere sotto i colpi dei poliziotti ha urlato Allah Akbar (Allah è grande)


© RIPRODUZIONE RISERVATA