Via Ventina, ancora un mese di lavori

Sottopasso ultimato solo a fine febbraio, doveva essere pronto il 10 gennaio. Interrogazione della Lega. L’assessore Iannotti: «Ritardi a causa delle tante giornate di maltempo e per questioni di sicurezza»

Via Ventina, ancora un mese di lavori
Ancora lavori in corso al sottopasso di via Ventina
(Foto di Foto Gianatti)

SONDRIO Il termine dei lavori al sottopasso di via Ventina è ora previsto per la fine del mese di febbraio: questo ha riferito l’assessore ai lavori pubblici Michele Iannotti durante il consiglio comunale di ieri sera a palazzo Pretorio, rispondendo all’interpellanza presentata sulla questione da Maurizio Piasini, esponente della Lega Nord. Questo nuovo termine sostituisce quello inizialmente fissato per lo scorso 10 gennaio,

«Il ritardo - ha infatti evidenziato il vicesindaco - è in parte determinato alle condizioni meteorologiche: si è lavorato sotto l’acqua per giornate intere e anche in condizioni critiche per la stabilità della sede ferroviaria con i treni circolanti a velocità normale e senza rallentamenti».

I tempi di consegna del cantiere, poi, sono stati allungati anche a causa di alcune modifiche legate ai muri di rivestimento.

Leggi su La Provincia di Sondrio in edicola oggi il servizio completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA