Via con 10 quintali di legna: incastrato dalle telecamere

Via con  10 quintali di legna: incastrato dalle telecamere

Denunciato l’autore di un furto messo a segno a Lovero

LOVERO

È accusato di furto aggravato l’uomo che domenica notte ha rubato 10 quintali di legna a un privato a Lovero. I carabinieri della stazione di Tirano sono risaliti al colpevole dopo aver visionato le telecamere della zona. La legna da ardere, dopo essere stata tagliata, era stata accatastata dal proprietario sotto una tettoia in un fondo agricolo. I militari, ricevuto la denuncia del furto, hanno verificato la presenza in zona di una telecamera dell’impianto di videosorveglianza  intercomunale e si sono messi subito all’opera per cercare di identificare la mano lesta. L’occhio elettronico la sera precedente la scoperta del furto della legna ha registrato ben cinque passaggi  in rapida successione della stessa autovettura, che all’andata entrava nel fondo scarica, uscendone poi con il bagagliaio carico. Gli uomini dell’Arma dopo una rapida indagine sono risaliti all’intestatario dell’autovettura. Nella sua abitazione, nell’autorimessa hanno rinvenuto la legna trafugata, che, dopo essere stata riconosciuta,  è stata restituita all’avente diritto che in questo modo, oltre al valore della legna non ha visto sprecata tutta la fatica spesa per tagliarla.

L’autore del furto è stato denunciato all’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA