Sabato 23 Agosto 2014

Valfurva, frana del Ruinon

Riapre la strada

Riapre la strada per la Valfurva durante le ore notturne

Sospiro di sollievo per amministratori e residenti di Santa Caterina Valfurva. La Regione Lombardia-servizio Protezione civile nella mattinata di oggi ha comunicato che sono cessate le condizioni di superamento del livello di soglia di elevata criticità scattate dopo l’allarme per il movimento della frana del Ruinon registrato dopo Ferragosto.

Decisivo il monitoraggio effettuato da Arpa Lombardia con la strumentazione radar. Come stabilito nella riunione del Centro Coordinamento Soccorsi tenutasi in prefettura il 18 agosto, sono venute meno le misure precauzionali fin qui adottate , tra cui la chiusura della strada provinciale 29 per Santa Caterina Valfurva dalle 24 alle 6. Quindi niente più divieti per il traffico durante le ore della notte.

Resta comunque previsto fino a domani sera un servizio di monitoraggio visivo sulla strada provinciale, effettuato fino a tarda sera dai volontari della Protezione civile regionale insieme ai vigili del fuoco.

Altri particolari sull’edizione in edicola il 24 agosto de La Provincia di Sondrio

VALFURVA

© riproduzione riservata