«Val Gerola, tamponi a tutti  Compresi i villeggianti»
Valle della Pietra a Gerola: i paesi non vogliono perdere la stagione estiva

«Val Gerola, tamponi a tutti

Compresi i villeggianti»

GerolaLa proposta che sindaco Rosalba Acquistapace vuole inviare ad Ats

«Qui finora zero contagi, ma se vogliano riaprire, è bene cautelarsi prima»

Tamponi a tappeto per garantire la partenza di una stagione turistica in un posto sicuro. È la proposta che il sindaco di Gerola Rosalba Acquistapace vuole di sottoporre ad Ats e ai Comuni vicini: «Innanzitutto ho bisogno che questa idea venga avallata dall’autorità sanitaria- dice il primo cittadino di Gerola-. In secondo luogo farei un appello ai Comuni vicini per attuare le stesse modalità, per avviare una sorta di esperimento. Le modalità sono queste: fare i tamponi a tutti i residenti, ma anche a chi ha una seconda casa e frequenta la valle».

«Ci sono diversi residenti a Gerola che non abitano qui durante tutto l’anno, ma che posseggono una seconda casa: vorrei dare la possibilità a queste persone di rientrarvi quest’estate , quindi i tamponi andrebbero fatti a tutti gli effettivi 245 votanti per gli altri che posseggono una seconda casa dovrebbe essere obbligatorio avere una “patente” di ingresso nella Valle, cioè l’accertamento che anch’essi siano negativi al virus. Questo consentirebbe di avere la sicurezza rispetto alle presenze in valle e permetterebbe l’avvio di una stagione turistica sicura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA