Val Febbraro, non fa ritorno dai pascoli  Dispersa donna di 77 anni
Una veduta della Val Febbraro (Foto by Archivi o)

Val Febbraro, non fa ritorno dai pascoli

Dispersa donna di 77 anni

Madesimo. Di lei si sono perse le tracce da lunedì mattina, quando ha portato all’alpeggio le mucche, che nel pomeriggio sono rientrate da sole

Non si hanno notizie da lunedì pomeriggio di una donna di 77 anni di Madesimo, , di cui si sono perse le tracce dopo che ha portato il bestiame in quota, in val Febbraro, nel territorio comunale di Madesimo.

L’anziana lunedì mattina si è occupata delle mucche, come fa da sempre. Tutto normale, se non fosse che poi, nel primo pomeriggio, gli animali sono scesi a valle, ma della 77enne incredibilmente non c’era alcuna traccia.

I familiari hanno quindi lanciato l’allarme attorno alle 13, dopo aver tentato inutilmente di raggiungerla telefonicamente.

Sul posto sono intervenuti i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, i vigili del fuoco , ma anche il Gruppo aereo di protezione civile, i carabinieri della Compagnia di Chiavenna e i cani del Nucleo Cinofili della Protezione Civile.

Le ricerche sono ancora in corso. Lunedì sera, con il calar del sole, sono state temporaneamente sospese: impossibile proseguire senza luce. Poi, all’alba, e per tutta la giornata di ieri, le forze dell’ordine e i volontari hanno ripreso a cercare la 77enne nella zona in cui solitamente portava il bestiame a pascolare.

Di lei, però, non c’è traccia, e la preoccupazione inizia decisamente a salire. Strano, davvero strano, che il bestiame sia tornato a valle senza una guida. Le ipotesi, purtroppo, sono piuttosto preoccupanti.

Le ricerche sono ancora in corso e nelle ultime ore si sono aggiunti anche volontari del posto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA