Val di Mello, riparte il bus navetta e al Gatto Rosso ponte chiuso
A San Martino il servizio navetta verso la riserva della Val di Mello

Val di Mello, riparte il bus navetta e al Gatto Rosso ponte chiuso

Ponte precario sul torrente, multe per chi vi transita. E a San Martino è ripartito il trasporto verso la Riserva.

Non si passa sul ponte all’imbocco della Val di Mello. Lo ha deciso l’amministrazione comunale che attraverso un’apposita ordinanza ha messo in chiaro le condizioni del passaggio dopo la segnalazione dell’ufficio tecnico comunale e della polizia locale relativamente alle «precarie condizioni del ponte sul torrente Mello posto all’imbocco dell’omonima valle in località Gatto Rosso». Il Comune ha quindi ritenuto di dovere provvedere alla tutela della pubblica incolumità e «tenuto conto che il collegamento delle due sponde del torrente Mello è garantito da altri ponti posti più a monte lungo la valle», ha stabilito di vietare il transito del ponte sul torrente Mello all’imbocco della Val di Mello in località Gatto Rosso sino al ripristino delle condizioni di transitabilità. Per questo l’ufficio tecnico comunale ha apposto gli idonei sbarramenti agli imbocchi del ponte. Chi viola le disposizioni incorre nella sanzione amministrativa pecuniaria da 100 a 300 euro.

Intanto in Val di Mello da adesso e sino al prossimo novembre è stato attivato il servizio bus-navetta dalla frazione San Martino al parcheggio in Val di Mello. Nel dettaglio la tratta che va dalla frazione San Martino (parcheggio) alla Val di Mello e ritorno, prevede corse quotidiane dalle nove alle 18,30. A giugno il servizio è attivo l’8 e 9; 15 e 16; 22 e 23; 29 e 30. A luglio e agosto tutti i giorni e a settembre: dal primo al 9 tutti i giorni e nei fine settimana del 14 e 15, 21 e 22 e 28 e 29; a ottobre: nei fine settimana del 5 e 6; 12 e 13; 19 e 20; 26 e 27; a novembre: 1, 2 e 3. I bambini da zero a 12 anni pagano 1 euro a corsa; per i ragazzi e adulti: 2 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA