Vaccino senza prenotazione  per gli over 80: il solito caos
Libertà di accesso al polo vaccinale, versioni contrastanti

Vaccino senza prenotazione

per gli over 80: il solito caos

Per la Regione possono presentarsi da oggi quelli che si erano iscritti, anche se non sono stati richiamati. Ma il sindaco di Villa di Tirano: «Dosi contate solo per chi è in lista, non per gli altri»

È confusione totale sulla libertà di accesso, o meno, al polo vaccinale più vicino alla propria residenza, per gli anziani over 80 non ancora vaccinati.

A partire da oggi e fino all’11 aprile infatti per Regione Lombardia, le persone prenotatesi in precedenza sul portale di Aria, vaccinazionicovid.servizirl.it, che, tra l’altro, appare ancora attivo, potranno recarsi direttamente al centro vaccinale più vicino per avere la loro somministrazione, se non ancora ufficialmente chiamati.

È sufficiente, è detto, che portino con se la loro tessera sanitaria e la carta d’identità. Dopodiché potrebbero essere vaccinati.

Il condizionale, tuttavia, è d’obbligo, al punto tale da spingere Franco Marantelli Colombin, sindaco di Villa di Tirano, sede di polo vaccinale per l’Alto Tiranese, ad emettere un comunicato stampa, diffuso online e sui canali social, nel tardo pomeriggio di ieri, in cui dissuade vivamente la popolazione over 80 dal presentarsi al Polifunzionale di Villa di Tirano, nella prima giornata utile, quella di domani, se non muniti di prenotazione.

«Contrariamente a quanto comunicato nei giorni scorsi da Regione Lombardia in merito alla possibilità di presentarsi nel centro vaccinale più vicino per chi non fosse stato appositamente chiamato - scrive il sindaco - abbiamo constatato, questa mattina (ieri, per chi legge, nda), che non è possibile procedere a vaccinare queste persone al Polifunzionale, in quanto i vaccini a disposizione pervengono contati e riservati alle persone che hanno già avuto l’appuntamento e non vengono consegnate dosi di vaccino in più.

A seguito di contatti con l’Ats - specifica, ulteriormente, Franco Marantelli - risulta che, anche per giovedì 8 aprile, giorno di vaccinazione per gli ultra ottantenni, con le 114 dosi che perverranno, si potranno vaccinare solo coloro che hanno l’appuntamento e sono inseriti in lista. Pertanto invito a non presentarsi se non si ha la conferma della prenotazione con data e ora».

Una comunicazione chiara come il sole quella di Marantelli che invita i cittadini over 80 di Villa di Tirano a contattarlo via mail all’indirizzo [email protected] o via whatsapp al 345.0269915, nel caso non fossero ancora stati chiamati, in modo da sottoporre i loro nominativi ad Ats e fare in modo che vengano contattati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA