Vaccinazioni, le scuole si preparano

Vaccinazioni, le scuole si preparano

Due settimane all’inizio delle attività in asili nido e materne, tre all’avvio del nuovo anno scolastico gli istituti comprensivi del capoluogo si preparano al rispetto delle nuove norme in fatto di vaccinazioni.

Dopo la nota di chiarimento emanata nei giorni scorsi dal ministero della Salute e la circolare del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), in queste ore le scuole si stanno attrezzando pubblicando sui loro siti internet tutte le informazioni e, in qualche caso anche i moduli per le autocertificazioni, necessarie alle famiglie per non incorrere in errori e quindi in sanzioni. Innanzitutto per i bambini più piccoli.

L’istituto Sondrio centro, diretto da Ombretta Meago, ha pubblicato per esteso la nota informativa del Miur. Differente la scelta dell’istituto paesi retici che ha messo on line la circolare della dirigente Raffaella Giana con tutte le disposizioni in materia e le scadenze previste in bell’evidenza e, in più, in allegato, anche il modulo da compilare per l’autocertificazione.

Per chi è in regola con le somministrazioni, per quest’anno scolastico (2017-2018) è sufficiente presentare un’autocertificazione entro il 10 settembre, per nido e scuola dell’infanzia- il cui avvio è previsto per il 5 settembre -, mentre per la scuola dell’obbligo - primarie e medie - la data di scadenza è quella del 31 ottobre.

Il modello per l’autocertificazione, oltre che sul sito di qualche scuola, è scaricabile da quello del ministero. Chi non fa vaccinare i figli piccoli oltre alla multa non potrà infatti farli frequentare le strutture, a differenza della scuola dell’obbligo. All’autocertificazione, in ogni caso, dovrà seguire la presentazione della documentazione entro il 10 marzo 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA