«Un pensiero per i bimbi più bisognosi»  La generosità di una coppia per Pasqua
La lettera con l’offerta che è stata consegnata al sindaco Marantelli

«Un pensiero per i bimbi più bisognosi»

La generosità di una coppia per Pasqua

Villa di Tirano Il sindaco ha ricevuto la busta con il denaro: «Un gesto che mi ha commosso». Sono stati comprati coniglietti di cioccolata che verranno distribuiti oggi

Un coniglietto di cioccolata in regalo per i bambini di Villa di Tirano per ringraziarli del sacrificio che stanno facendo rimanendo a casa. È il bellissimo pensiero nato da due cittadini del Tiranese condiviso con il sindaco , Franco Marantelli. Non desiderano pubblicità Claudio e Maria – questi i loro nomi – per un gesto nato con il cuore, ma il pensiero è stato molto apprezzato in questo momento in cui c’è bisogno di solidarietà.

«Sabato ero ancora al lavoro– spiega il sindaco Marantelli – quando Claudio, un caro amico, mi ha chiamato per chiedermi se potevamo vederci. Mi ha raggiunto e, quando mi ha consegnato fra le mani la busta e una lettera, mi sono commosso».

Marantelli è rimasto colpito dalla generosità e sensibilità dimostrata da queste persone, anche se Claudio è già attivo nel volontariato da tempo. Insieme ai due donatori, ha deciso dunque destinare quei soldi all’acquisto di un piccolo pensiero per i bambini per ringraziarli di quanto stanno facendo con le loro famiglie restando a casa. Con questa somma sono stati acquistati circa trecento coniglietti pasquali per i bambini nati lo scorso anno fino a quelli frequentanti la terza classe della scuola secondaria di primo grado che, quest’oggi, saranno distribuiti nelle case dalla protezione civile, in massima sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA