Martedì 07 Ottobre 2014

Un parco per Giulia

Per non dimenticarla

I coscritti di Giulia nel momento in cui viene scoperta la targa

«Guarda mamma, vanno da Giulia, vanno da Giulia». Sono l’entusiasmo e la felicità della piccola Sara Praolini il ricordo più bello di una giornata memorabile, che a Piatta ha visto radunata l’intera comunità in memoria di Giulia, la bimba di otto anni morta un anno fa a causa di una meningite fulminante.

La sorellina Sara, di neanche tre anni, si è emozionata – come tutti i presenti - nel vedere quei palloncini colorati volare proprio verso la sua casa e poi su, dritti in cielo, per far giocare quell’angelo speciale che da un anno veglia su di lei e sulla sua famiglia.

Da domenica, infatti, in Valdisotto c’è il parco Giulia. “Resterai sempre nei nostri cuori, con il tuo sorriso, la gioia di vivere e di giocare”: recita la targa

Tutti i particolari e le foto nell’edizione di oggi del quotidiano La Provincia di Sondrio

© riproduzione riservata