Un operaio e un minorenne con droga in arresto con l’accusa di spaccio

Un operaio e un minorenne con droga in arresto con l’accusa di spaccio

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio le due persone sono finite in manette in Alta Valle, mentre una terza è stata segnalata alla Prefettura per consumo personale.

L’operazione risale ad alcuni giorni fa quando i carabinieri della stazione di Livigno hanno fatto scattare le manette ai polsi di un operaio 35enne, residente nel piccolo Tibet. L’uomo è stato fermato durante un controllo stradale nei pressi del valico di frontiera di Ponte del Gallo, mentre si trovava alla guida di un autocarro.

L’operaio, che stava rientrando in Italia, ha tentato di sviare i carabinieri, ma poi ha capito di non avere molte chance e ha iniziato a fare parziali ammissioni circa l’uso personale di droghe leggere. A questo punto i carabinieri di Livigno hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno trovato 80 grammi di marijuana, due bilancini elettronici di precisione, materiale per il confezionamento, 900 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, oltre a molto materiale per allestire una vera e propria serra domestica “indoor”. E non è tutto: all’interno dell’appartamento è stata rinvenuta una carabina ad aria compressa munita di ottica di precisione modificata per aumentarne la potenza al di sopra dei limiti stabiliti dalla legge.

Sempre venerdì pomeriggio i carabinieri di Sondalo, nei pressi del laghetto di Grosotto, lungo la pista ciclabile, hanno fermato un 17enne originario della Bassa Valle che procedeva a piedi. Il ragazzo, alla vista delle divise, prima ha cambiato bruscamente strada e quindi, credendo probabilmente di non essere visto, ha cercato di liberarsi di un pacchetto che però i carabinieri hanno recuperato. dentro c’era un panetto di hashish di 50 grammi. Il minorenne è stato così arrestato e portato al Beccaria di Milano.

Infine nella notte tra venerdì e sabato un 36enne residente a Tirano - trovato in possesso di circa 4 grammi di hashish - è stato segnalato quale consumatore di sostanza stupefacente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA