Venerdì 24 Ottobre 2014

Un furto e un colpo tentato

Cresce l’allarme a Delebio

Più controlli dei carabinieri

Torna puntuale l’allarme furti negli appartamenti e nei locali pubblici della Bassa Valle.

È di un paio di settimana fa il colpo al bar-tabaccheria di Rogolo, dove in una notte sconosciuti hanno fatto incetta di una novantina di stecche di sigarette. E lunedì sera un delebiese che vive in via Roma uno sconosciuto se l’è trovato in giardino, mentre cercava una via di accesso all’interno dell’abitazione. «Chi sei, cosa vuoi?» ha intimato il figlio del padrone di casa, nei paraggi proprio in quel momento. Il ladro, o presunto tale non ha risposto, ma se l’è svignata frettolosamente, mentre il delebiese ha subito allertato il 112. .

È andata meglio, invece ad un’altra banda che si è introdotta, nella notte tra domenica e lunedì in una villetta di via Verdi dove sono spariti alcuni monili. I carabinieri che rispondono al comando della stazione di Chiavenna, competenti per territorio, hanno già provveduto ad intensificare i pattugliamenti tra Rogolo, Delebio, Dubino e Mantello.

© riproduzione riservata