Un diario, tanti consigli. Dalla polizia di Sondrio un regalo ai bimbi della primaria
Il diario della legalità accompagnerà i bimbi nel prossimo anno scolastico (Foto by Foto Gianatti)

Un diario, tanti consigli. Dalla polizia di Sondrio un regalo ai bimbi della primaria

Una bella cerimonia. Le classi terze del capoluogo si sono ritrovate alla Racchetti per una grande festa. Il questore: «È un amico fedele e vi aiuterà a crescere».

Una festa gioiosa della polizia di Stato che entra nelle scuole in punta di piedi e con un accattivante sorriso. Questo il senso della giornata vissuta ieri dagli scolari delle classi terze delle primarie del capoluogo che si sono ritrovate insieme alla “Racchetti” di Sondrio per un omaggio singolare. Su iniziativa del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il ministero dell’Interno, è stato realizzato infatti un simpatico diario, perfetto vademecum per l’attività didattica, da offrire i bambini della provincia scelta con altre 20, che inizieranno il nuovo anno scolastico con un sorriso in più legato alla simpatia di personaggi come Geronimo Stilton, accompagnati da Vis e Musa che li guideranno nel corso dell’anno con i loro preziosi consigli sul senso vero dell’amicizia, sul riciclo dei rifiuti, sull’educazione stradale, sullo sport, sul bullismo e cyberbullismo, e tant’altro. «Una giornata veramente particolare per voi bambini a cui ora consegneremo questo diario bellissimo e potrete poi avvicinarvi alla postazione qui allestita dalla polizia scientifica con i suoi sofisticati ed efficaci mezzi d’indagine, mentre nel cortile, accanto alle nostre vetture, troverete una Lamborghini che sicuramente vi piacerà tanto», ha esordito il questore di Sondrio Angelo Giuseppe Re.

«Io il vostro diario me lo son fatto regalare prima e devo riconoscere che è proprio straordinario con i suoi simpatici amici che sapranno guidarvi nel corso del prossimo anno scolastico tra giochi, consigli, riferimenti preziosi a date importanti legati alla polizia di Stato e alle istituzioni che sono vostri amici», ha aggiunto il prefetto Paola Spena circondata dalla esuberante e gioiosa coreografia di tanti bambini. «Un’iniziativa bellissima da parte della polizia di Stato che con i suoi angeli tutelari vigila sulla serenità e sulla sicurezza della nostra comunità. Fate tesoro di questo dono», è stato il commento del sindaco di Sondrio Marco Scaramellini. «Proprio una bella idea che vi farà divertire e riflettere sul rispetto delle regole aiutandovi a diventare bravi cittadini», ha concluso l’assessore alla Cultura del Comune di Sondrio, Marcella Fratta.

Una “Racchetti” bellissima vestita di tanti palloncini multicolori. Ed entusiasmo alle stelle da parte di tutti i bambini presenti che coccolavano piacevolmente il loro regalo sfogliandolo con gioia ritrovandovi personaggi a loro noti, e personalizzandoli immediatamente con i loro dati personali. «L’educazione alla legalità passa tra i banchi di scuola, e anche un semplice diario può diventare un prezioso strumento di riflessione e di crescita personale», è stato il commento della maestra Emanuela Agnelli referente per la scuola primaria “Racchetti” di Via Vanoni. Un diario che getta un ponte tra i tutori della legge e il mondo scolastico, e lo fa in modo gioioso e coinvolgente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA