Tutti i sentieri mappati dalla tecnologia  La nuova segnaletica pronta per il 2020
La segnaletica terrà presenti i format e le indicazioni del Cai che ha già redatto un progetto in merito

Tutti i sentieri mappati dalla tecnologia

La nuova segnaletica pronta per il 2020

Saranno investiti più di 200mila euro sul territorio. Premerlani: «Un progetto attuato in sinergia con il Cai»

Arriva la segnaletica unica per tutti i sentieri della Valchiavenna. Progetto da 225 mila euro quello previsto da una delle schede di Aree Interne. Entro il 2020 i cartelli saranno completamente rinnovati, con alcune novità significative.

L’intervento di posizionamento della segnaletica prevede, da una parte, la realizzazione e la sistemazione di una segnaletica di base coordinata in collaborazione con Cai con indicazione delle percorrenze, lungo i sentieri e i percorsi, e, dall’altra, la sistemazione di cartellonistica informativa turistica dotata di QRcode nei punti strategici dei percorsi.

La segnaletica sentieristica di base dovrà essere realizzata in linea con i format e le direttive Cai, di cui esiste già un progetto, al fine di mantenere gli standard di sicurezza necessari per i percorsi di montagna.

La segnaletica turistica invece, oltre a fornire informazioni storico-artistiche o ambientali dei luoghi dovrà indicare anche la fruibilità da parte di diversi target di turisti ovvero se le aree, strutture, immobili o percorsi oggetto di segnalazione sono o non sono accessibili e raggiungibili da parte dei bambini, degli anziani e delle persone con deficit motori o sensoriali.

Le bacheche informative saranno munite di QRcode da cui poter accedere ai diversi contenuti anche in più lingue collegato con il portale della sentieristica della Valchiavenna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA