Tunnel di via Nani a Sondrio, stop alle auto  Lavori da domani fino a venerdì
Sondrio, il sottopasso di via Nani

Tunnel di via Nani a Sondrio, stop alle auto

Lavori da domani fino a venerdì

Da mercoledì mattina invece partiranno le limitazioni al traffico sulla strada per Ponchiera.

Da domani niente auto nel sottopasso di via Nani, per tutta la settimana. Ma pure nella “Sondrio di sopra” bisognerà fare attenzione ai cantieri, con un senso unico alternato sulla strada verso Ponchiera. Scatteranno nei prossimi giorni due provvedimenti della polizia municipale legati a lavori sulle vie cittadine: il primo in ordine di tempo riguarda la zona di via Nani e via Chiavenna, dove sono in corso ormai da qualche settimana gli interventi sul sistema di raccolta delle acque bianche e sulle fognature.

Gli scavi sulla strada a sud della ferrovia sono arrivati al tratto in corrispondenza dell’uscita del sottopasso e così, per ovvie ragioni di sicurezza, la circolazione dovrà essere limitata per qualche giorno: il tunnel inaugurato di recente resterà chiuso per i veicoli da domattina alle 8 fino alle 18 di venerdì, con segnalazione del “blocco” su via Toti, a debita distanza dall’imbocco del sottopassaggio. Sarà invece consentito l’accesso al parcheggio privato del bar, proprio accanto alla rampa di ingresso del sottopasso, con obbligo di svolta a destra verso via Stelvio per i mezzi in uscita dall’area di sosta. Anche la corsia ciclopedonale del tunnel si potrà utilizzare, facendo ovviamente un po’ di attenzione sul lato di via Nani–via Chiavenna, vista la presenza del cantiere e degli scavi lì vicino.

Per qualche giorno, insomma, per gli automobilisti si tornerà alla situazione di qualche mese fa, prima dell’apertura della nuova infrastruttura: via Nani sarà quindi raggiungibile attraverso via Paribelli e via Brigata Orobica, oppure da via Europa. Mercoledì mattina invece partiranno le limitazioni al traffico sulla strada per Ponchiera, nel tratto compreso fra l’incrocio con via Besta e la strada di accesso al cimitero della frazione: in questo caso i lavori riguardano la canalizzazione di una linea elettrica e comporteranno il senso unico alternato nella parte del percorso che sarà via via interessata dagli scavi.

L’ordinanza della polizia municipale sarà in vigore fino al 19 luglio, nelle giornate dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica si potrà passare liberamente: a regolare il traffico ci sarà un semaforo e gli automobilisti dovranno mettere in conto un po’ di attesa, soprattutto nei momenti di maggior passaggio da e per la frazione. Sempre mercoledì ci sarà un senso unico alternato anche in località Colda, ma in questo caso sarà questione di poche ore: il provvedimento sarà in vigore dalle 9 alle 11 (con traffico regolato dai movieri), nel tratto in corrispondenza del civico 49b, per consentire il posizionamento di un autocarro con gru. n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA