Sabato 21 Giugno 2014

Trovata refurtiva

in Bassa Valle

È caccia ai ladri

Alcuni degli orologi rubati e poi abbandonatiIl colonnello Paolo Ferrarese spiega alla stampa l’operazione eseguita in Bassa Valle Gli oggetti sequestrati e utilizzati dai ladri per entrare nelle abitazioni dopo aver effettuato accurati sopralluoghi e la Micra rubata

Rinvenuto parte del bottino dell’ondata di furti abbattutasi nella zona di Dubino, Delebio e Morbegno tra mercoledì e venerdì della scorsa settimana. Non è rimasto senza risultati lo sforzo dell comando provinciale dei Carabinieri di Sondrio che, tramite i militari della compagnia di Chiavenna, ha intensificato i controlli nella zona per cercare di arginare il fenomeno e possibilmente mettere le mani sui malviventi.

Refurtiva recuperata

Ieri è arrivato il recupero di refurtiva proveniente non solo dalla Bassa Valle, ma anche dal Comasco, Uggiate Trevano per la precisione, e da Colico nel Lecchese. Tra i beni recuperati figurano anche due autovetture (la Micra trafugata a Uggiate, la Polo a Colico), vari orologi e due spade del tipo katana provenienti dal Comasco. Durante i servizi svolti sono stati recuperati anche gli “attrezzi del mestiere”, cioè gli utensili utilizzati dai topi di appartamento per entrare nelle case durante la notte, tra cui torce, pinze, cacciaviti, flessibili e trapani.

© riproduzione riservata