Trovata l’auto rubata al consigliere Barri
Roberto Barri

Trovata l’auto rubata al consigliere Barri

Buone notizie per il consigliere comunale morbegnese che era rimasto vittima di un furto nella propria abitazione.

Buone notizie per Roberto Barri, il consigliere comunale morbegnese che era rimasto vittima, nella notte tra mercoledì undici e giovedì 12 marzo di un furto nella propria abitazione.

I topi di appartamento erano entrati con il favore delle tenebre, nella casa di Barri, avevano rubato passando furtivi tra le stanze, senza svegliare il proprietario, e si erano impadroniti tra l’altro delle chiavi e del telecomando dell’auto.

La vettura, una Skoda Yeti era sparita insieme ai malfattori, il furto era stato riscontrato solo la mattina successiva. Ieri l’auto rubata è stata ritrovata. «Mi hanno chiamato i carabinieri – ha confermato sollevato il consigliere di minoranza del gruppo “Morbegno è ora” – l’auto, è stata ritrovata a Pioltello, e me lo hanno comunicato. Andrò a recuperare la vettura, ma le forze dell’ordine mi hanno già anticipato che la macchina è in buone condizioni». Ritrovata nel bagagliaio anche la carrozzella, una sedia a rotelle che era stata sottratta insieme alla Skoda

«Un ringraziamento – ha affermato Barri – va ai carabinieri che hanno recuperato la macchina in tempi relativamente brevi. Sotto questo punto di vista la vicenda ha una prima soluzione positiva, è passato poco tempo, non sembrano esserci danni ulteriori sull’auto che mi avevano portato via. Sono contento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA