Troppo freddo: niente asfalto nuovo a Piuro
Niente rifacimento dell’asfalto sulla statale 36 a Prosto di Piuro

Troppo freddo: niente asfalto nuovo a Piuro

L’asfalto, in un tratto di poco più di 200 metri peraltro rifatto non molti anni fa, ha ceduto e Anas aveva messo in programma un intervento di rifacimento del fondo.

Prima l’annuncio, poi la rapida retromarcia. Niente rifacimento dell’asfalto sulla statale 36 a Prosto di Piuro. L’asfalto, in un tratto di poco più di 200 metri peraltro rifatto non molti anni fa, ha ceduto e Anas aveva messo in programma un intervento di rifacimento del fondo con fresatura del manto esistente e posa di un nuovo tappeto. I lavori, per impattare il meno possibile sul traffico, sarebbero dovuti partire nella notte tra ieri e oggi, concludersi nella giornata odierna, ma all’ultimo momento è arrivata la decisione di rinviare tutto. Fino alla prossima primavera. Colpa dell’ondata di gelo che ha colpito anche la Valchiavenna. Impossibile gettare l’asfalto con temperature così basse, oltretutto in una zona poco soliva. Negli ultimi due giorni anche nelle ore centrali la colonnina di mercurio ha faticato ad alzarsi sopra quota 0. Il manto stradale a Prosto è andato deteriorandosi in modo molto rapido. Soprattutto si sono formate delle gobbe e degli avvallamenti che rendono non sicurissimo il transito, in particolare per cicli e motocicli. I segni hanno cominciato a vedersi, e sentirsi, nelle ultime settimane. Tanto da costringere Anas a pianificare un intervento in tempi molto rapidi rispetto agli usuali standard. In questi giorni sono terminati i lavori sulla Statale tra Prata Camportaccio e San Cassiano e nel tratto cittadino di Chiavenna. n 
D.Pra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA