Troppi positivi ai test salivari  Grosio ha chiuso tutte le scuole
Le scuole di Grosio nel primo giorno di scuola, nel settembre scorso (Foto by Paolo Ghilotti)

Troppi positivi ai test salivari

Grosio ha chiuso tutte le scuole

La decisione del sindaco dopo l’esito del test al quale si sono sottoposti 307 tra alunni e personale scolastico

Oggi non sono riprese le lezioni in presenza negli asili, nelle elementari e nella prima media di Grosio. Lo ha stabilito un’ordinanza firmata martedì sera dal sindaco Gian Antonio Pini, una volta ottenuti gli esiti dei test salivari effettuati nei giorni scorsi su base volontaria tra alunni e personale scolastico, ai quali hanno aderito 307 persone su 500. Test dai quali è emersa una percentuale di positivi “superiore all’RT nazionale.

Per questo è stata disposta sino a data da destinarsi la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Questo il testo dell’ordinanza:

”DATO ATTO che la percentuale di positivi riscontrata è risultata superiore all’R.T. nazionale;

VISTO anche l’aumento esponenziale dei casi di positività riscontrati tra la popolazione del Comune di Grosio; EVIDENZIATO che il succitato art. 2 del D.L. 44 del 01/04/2021 consente una deroga alla riapertura delle scuole in casi di eccezionale e straordinaria necessità dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nella popolazione scolastica;

RAVVISATA pertanto la necessità, evidente e prudenziale, di disporre la chiusura sul proprio territorio delle scuole di ogni ordine e grado a partire dal 07 aprile 2021 e fino a data da destinarsi;

VISTO l’articolo 50 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 che assegna al Sindaco la competenza di adottare provvedimenti contingibili e urgenti, al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano la salute;

(il sindaco) ordina la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, presenti sul territorio comunale, a far data dal 07 aprile 2021 e fino a data da destinarsi”


© RIPRODUZIONE RISERVATA