Trofeo Sentiero Valtellina Ogni iscritto aiuterà la Lilt
Immagine dell’edizione dello scorso anno del Trofeo Sentiero Valtellina: appuntamento il 27 settembre

Trofeo Sentiero Valtellina Ogni iscritto aiuterà la Lilt

Al via l’edizione numero 13, l’appuntamento è il 27 . L’evento targato 2002 Marathon Club quest’anno sosterrà la Lega tumori

Sport, benessere, beneficenza e valorizzazione del territorio. Sono queste le coordinate della manifestazione, arrivata alla sua tredicesima edizione, “Trofeo Sentiero Valtellina” che si terrà a Piateda il 27 settembre. Un doppio evento visto che comprende da una parte la prova regionale e il campionato provinciale su strada di mezza maratona  rivolti dunque agli agonisti e dall’altra un’iniziativa che è stata chiamata “Adda, fiume da correre”, ovvero una corsa non competitiva sulla distanza di 10 chilometri e  una camminata di 5 chilomentri anche per le famiglie, con invito a tutti a parteciparvi.

Un fiume da correre

Partenza e arrivo al polifunzione Micheletti di Piateda, mentre il percorso – come suggerisce il titolo della giornata promossa da 2002 Marathon Club con la collaborazione della Comunità montana di Sondrio – si snoderà lungo il Sentiero Valtellina.

Ieri alla presentazione l’assessore allo Sport del Comune di Piateda, Andrea Gaggi, ha infatti ringraziato l’associazione che, con i suoi volontari, rende possibile il trofeo. «Il successo della manifestazione è dato dal fatto che vengono uniti l’agonismo e l’aspetto più aggregativo – ha affermato -. E poi c’è lo sport che è una scuola di vita per tutti. La giornata sarà l’occasione per imparare ancora una volta la cultura dello sport, fatta di rispetto delle regole e degli avversari, di determinazione, costanza e impegno».

Non solo sport, però, come ha sottolineato il presidente del 2002 Marathon Club, Graziano Battaglia. «Crediamo in questa iniziativa che valorizza il territorio valtellinese e il Sentiero Valtellina che è il fiore all’occhiello della Valle – ha aggiunto Battaglia -. Inoltre c’è l’aspetto benefico: ogni anno scegliamo di sostenere un progetto di una onlus locale. Per l’anno 2015 abbiamo deciso di sostenere con le nostre iniziative la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori), sezione di Sondrio. Per ogni iscritto, un euro andrà alla Lilt».

In particolare i fondi saranno destinati per l’acquisto di una apparecchiatura per l’esecuzione di ago-biopsie ecoguidate. Attualmente vengono eseguiti oltre 150 esami  di questo tipo ogni anno e tale apparecchiatura rende questo tipo di diagnosi più agevolata a sicura.

Presenti alla conferenza stampa anche gli assessori della Cm, Dario Ruttico, e del Comune di Sondrio, Omobono Meneghini, che hanno rimarcato lo spirito della giornata che unisce sport e benessere, ma soprattutto la valorizzazione del percorso ciclopedonale, autentica struttura sportiva a cielo aperto.

Il programma prevede domenica 27 settembre alle 7,30 il ritrovo al centro polifunzionale di Piateda, mentre la mezza maratona partirà alle 9,30. La gara di 10 km inizierà alle 9,50, la camminata un minuto dopo. La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione meteo.

Info e iscrizioni su www.2002marathonclub.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA