Lunedì 12 Maggio 2014

Trepalle, controlli dopo la frana

Le famiglie restano fuori casa

Lo smottamento avvenuto sabato scorso a Trepalle che ha costretto alcuni residenti a lasciare le case

Dieci le persone che dovranno trascorrere ancora tre, quattro giorni lontane dalle proprie abitazioni, case poste ai civici numero 186, 186/A e 280.

La situazione è sotto controllo e ieri sono continuati i lavori di messa in sicurezza della zona ma, fino al termine delle opere e al cessato pericolo, le famiglie non potranno far rientro a casa.

Anche la viabilità è stata modificata per ovviare a qualsiasi situazione di pericolo.

È stato istituito un senso unico alternato sulla via Plan, in frazione Trepalle, antistante il civico 280.

Lo smottamento, probabilmente causato dal disgelo, ha interessato un’area già in passato protagonista di interventi di messa in sicurezza, una zona in prossimità del ruscello Gembrè già bonificata negli anni.

Altri particolari sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 13 maggio

© riproduzione riservata