Trenta metri di volo sul Generoso  Paura per un giovane sacerdote
Gli uomini del Soccorso Alpino mentre assistono il sacerdote ferito

Trenta metri di volo sul Generoso

Paura per un giovane sacerdote

Centro Valle Intelvi Soccorso Alpino mobilitato sullo sterrato che porta in vetta al monte

Massiccia mobilitazione di uomini e mezzi ieri poco prima di mezzogiorno per recuperare un escursionista caduto accidentalmente sul sentiero alto che porta in Vetta sulla Cresta del Generoso. Le sue condizioni, per fortuna, non sono particolarmente gravi.

L’incidente è accaduto nella zona della ferrata prima delle «roccette» a quota 1300 metri di altezza in una zona particolarmente impervia, teatro in passato di gravi incidenti di cui qualcuno anche mortale. L’uomo, un sacerdote di 32 anni di Como, questa volta nella brutta scivolata di oltre 30 metri ha subito miracolosamente solo diversi traumi, tra cui il più grave ad una spalla. Ma, come detto, non tali da far preoccupare i medici.

A soccorrere il religioso, che era in compagnia di un amico e del cane, gli uomini del Soccorso Alpino Lario Occidentale Ceresio intervenute con tre squadre: Menaggio, Valle Intelvi e Moltrasio .


© RIPRODUZIONE RISERVATA