I fuochi di San Giovanni In migliaia sul Lario
Gli spettacolari fuochi d’artificio sull’Isola Comacina (Foto by Selva)

I fuochi di San Giovanni
In migliaia sul Lario

Il tradizionale spettacolo piromusicale per rievocare la conquista dell’Isola Comacina. Pienone fin dalle prime ore del pomeriggio

Pioggia torrenziale e nuvole basse avevano fatto temere il peggio nella Zoca de l’Oli

Così non è stato e, da metà pomeriggio, il pubblico delle grandi occasioni ha cominciato a convergere su Tremezzina per i fuochi della Sagra di San Giovanni. Alla fine, anche quest’anno quasi in 20 mila (quota 15 mila è stata superata alle 21) hanno assistito allo spettacolo piromusicale sull’isola.

L’incendio dell’isola

L’incendio dell’isola
(Foto by Selva)

Sono stati ben 10 mila i lanci ed i fuochi (26 minuti la durata dello spettacolo pirotecnico) che hanno illuminato il cielo di Tremezzina. I parcheggi erano già pieni alle 18 e, come sempre, tutto il lago attorno all’Isola brulicava di imbarcazioni e di battelli pieni di turisti.

Nota negativa: lo stato di salute del lago, con ancora tanti troppi detriti a pelo d’acqua. Un pericolo per i natanti in questa notte magica.

Un’altra immagine dei fuochi

Un’altra immagine dei fuochi
(Foto by Selva)


© RIPRODUZIONE RISERVATA