Travolto nel bosco da un masso   Oggi i funerali del pensionato
Il luogo dove è avvenuta la tragedia (Foto by Domiziano Lisignoli)

Travolto nel bosco da un masso

Oggi i funerali del pensionato

La mesta cerimonia sarà celebrata nella chiesa di San Cassiano alle 15. Il paese è in lutto.

Sarà celebrato oggi alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Cassiano il funerale di Adriano Fallini, il pensionato di 72 anni che ha perso la vita due giorni fa nel bosco in località Vallaccia. La comunità della frazione di Prata Camportaccio e degli abitati limitrofi hanno espresso nelle scorse ore il proprio cordoglio alla moglie Anna Maria e ai figli Stefano e Nada con le rispettive famiglie.

Questo pomeriggio saranno tutti presenti per dargli l’ultimo saluto. Fallini, che abitava in via Manzoni nel centro del paese, era molto conosciuto e benvoluto a San Cassiano. E proprio a pochi minuti di auto dalla propria abitazione, nei pressi della pista tagliafuoco che porta verso la località Vallaccia, si è verificata la tragedia. Secondo le ricostruzioni effettuate dalle pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Chiavenna, intervenute sul posto insieme al personale dei 118 e dei vigili del fuoco e al capostazione del Soccorso alpino, l’uomo è deceduto dopo essere stato colpito da un masso che si è smosso dopo il taglio di una pianta, travolgendo il pensionato e determinandone la caduta.

I soccorsi, allertati dall’uomo che si trovava insieme alla vittima, sono partiti immediatamente, ma non c’è stato purtroppo niente da fare. Fallini, dopo aver lavorato in una fabbrica e in altre aziende della valle, era da tempo in pensione. Non si è trattato, quindi, di un infortunio sul lavoro. Le attività svolte nel tempo libero, da pensionati oppure da persone che si occupano di altre attività lavorative, possono nascondere delle insidie molto rilevanti. Gli ambiti come i lavori agricoli e i piccoli lavori domestici, come insegnano non solo le statistiche nazionali, ma anche le cronache locali, sono senza dubbio fra i più pericolosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA