Travolto in motorino da un’auto   Ragazzo di 15 anni in prognosi riservata
Il sinistro si è verificato lungo la via Statale (Foto by Archivio)

Travolto in motorino da un’auto

Ragazzo di 15 anni in prognosi riservata

Grosotto L’incidente avvenuto poco dopo l’una di notte tra via Mortirolo e via Statale

È ricoverato in gravi condizioni e in prognosi riservata un ragazzino di 15 anni di Tirano rimasto coinvolto in un serio incidente stradale nella notte tra sabato e domenica nel territorio comunale di Grosotto.

L’allarme è scattato attorno all’1.15 a Grosotto. Il ragazzino stava percorrendo via Statale in sella al suo motorino quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con un’auto che, invece, stava svoltando da via Mortirolo.

Un urto tremendo, il ragazzino è stato disarcionato dal mezzo a due ruote ed è rovinato a terra.

Le sue condizioni di salute inizialmente non sono apparse molto serie, l’ambulanza è stata attivata in codice giallo, indice di media gravità.

Quando, però, i sanitari del 118 sono intervenuti sul posto la preoccupazione è aumentata, il giovane è stato quindi trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale Morelli di Sondalo, e i medici che lo hanno preso in cura si sono riservati la prognosi.

Da quanto appreso però, fortunatamente, non dovrebbe versare in pericolo di vita, per sapere di più sulle sue condizioni di salute si dovranno attendere comunque le prossime ore. Certamente ha riportato una brutta frattura di una gamba e verrà sottoposto a breve ad un’operazione chirurgica.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Tirano, che hanno effettuato i rilievi necessari a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Pare, comunque, stando alle testimonianze dei presenti, che il motorino abbia urtato un’auto in fase di svolta.

La vettura, infatti, si trovava in via Mortirolo e si stava immettendo lungo la via Statale, l’arteria principale che attraversa il paese di Grosotto e su cui stava viaggiando regolarmente il 15enne in sella alla sua due ruote, probabilmente di ritorno da una serata trascorsa insieme agli amici.

Si spera che la brutta avventura per il ragazzino si risolva con una gamba rotta e niente più, probabilmente già nei prossimi giorni potrà fare ritorno a casa anche se avrà davanti una lunga riabilitazione.

Soccorsi in Alta Valle

Sempre sul fronte della cronaca, un altra chiamata di soccorso si è registrata in mattinata a Bormio, a causa di un malore in un locale pubblico.

I soccorsi sono dovuti intervenire anche ieri mattina attorno alle 9.30 per un uomo di 61 anni che si è sentito male nei pressi di un locale pubblico in via Agoi a Bormio.

Per l’uomo, le cui condizioni di salute fortunatamente non destavano gravi preoccupazioni, non si è reso necessario nemmeno il trasporto in ospedale e l’intervento in codice verde si è concluso sul posto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA