Trasporti: ancora disservizi sulla Milano-Tirano dopo le soppressioni e i ritardi di ieri
La stazione di Sondrio, foto archivio

Trasporti: ancora disservizi sulla Milano-Tirano dopo le soppressioni e i ritardi di ieri

Anche oggi centinaia di turisti al rientro dalle vacanze in Valtellina e sul lago di Como hanno perso le coincidenze o l’aereo per i disservizi. «E volete ospitare le Olimpiadi in queste condizioni? La Lombardia si ritiri per evitare pessime figure».

Un’altra mattinata davvero problematica, oggi, per i viaggiatori della linea ferroviaria Milano-Lecco-Sondrio-Tirano, dopo le soppressioni e i ritardi di ieri sera. Nella serata di ieri i problemi erano stati determinati da guasti alla linea elettrica fra le stazioni di Milano - Greco Pirelli e Centrale, stamani da guasti agli impianti di circolazione fra gli scali di Lecco - Maggianico e Lecco.

Gli operai e tecnici di Rfi sono intervenuti con diverse squadre per risolvere i problemi, ma i ritardi si sono accumulati: ieri sera un diretto che avrebbe dovuto essere a Morbegno alle 21 è arrivato alle 23.

Anche oggi centinaia di turisti al rientro dalle vacanze in Valtellina e sul lago di Como hanno perso le coincidenze o l’aereo per i disservizi. «E volete ospitare le Olimpiadi in queste condizioni? La Lombardia si ritiri per evitare pessime figure», ha commentato un gruppo di villeggianti al rientro dalla vacanza a Bormio


© RIPRODUZIONE RISERVATA